Katia Ricciarelli finisce nel fango

È Il Mattino a riportare la notizia. Il 2016 non è certo iniziato nel migliore dei modi per Katia Ricciarelli. L'artista si trovava in Campania per lavoro. Era destinata a Montecalvo Irpino, precisamente all'Oasi Maria Immacolata dove era attesa per un concerto insieme al tenore Francesco Zingariello. Mentre era in auto con due amiche e il suo autista, però, il navigatore satellitare è impazzito.

Montecalvo Irpino, tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata nel giorno di Natale in una contrada di Montecalvo Irpino ove al culmine di un furibondo litigio, scoppiato per futili motivi, il marito ha inferto una coltellata alla moglie colpendola al fianco sinistro. Dopo il fatto l’uomo, un 52enne del posto, si allontanava a piedi mentre la consorte 46enne chiedeva telefonicamente aiuto alla figlia che immediatamente allertava il 118 ed i Carabinieri.

Tentata rapina in centro

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, dando corso al consolidato servizio coordinato predisposto dal superiore Comando Provinciale di Avellino teso a contrastare i reati contro il patrimonio, sono riusciti prontamente ad intervenire ed individuare l’autore di una tentata rapina in un locale esercizio commerciale. I fatti in particolare si sono verificati ieri alle 21.40 in Montecalvo Irpino quando un individuo, con volto travisato ed armato di taglierino, si introduceva in una tabaccheria del luogo approfittando che il proprietario, solo, era intento ad effettuare le operazioni di chiusa cassa giornaliera.

Assoii-Suisse Rimini, alla Presidenza Mario Pappano

“Noi ….viviamo in un incantesimo, fra palazzi di tufo, in una grande pianura….sulle rive del nulla mostriamo le caverne di noi stessi….” Così, il poeta Salentino Vittorio Bodini racconta il Suo Salento! In questa Terra Meravigliosa e Misteriosa, dove le Pietre dialogano con il Cielo, il Mare ed il Vento è Giurdignano, piccolo borgo, in provincia di Lecce, Giardino Megalitico d’Europa! Giurdignano ha dato i natali all'imprenditore Fernando Catalano, premiato lo scorso anno a Bitonto con il Premio Internazionale “Pugliesi nel Mondo” e riconosciuto quest’anno, con ammirazione ed affetto, dall’Amministrazione Comunale di Giurdignano e da tutto il paese, con il conferimento del Premio “Giardino dei Megaliti”, prima edizione.

Il mercato spostato al Rione Fano

La notizia è oramai ufficiale. La giunta comunale ha deciso con propria deliberazione n°14 del 25/02/2015 di spostare il mercato settimanale del mercoledì presso l’area destinata a parcheggio di Rione Fano (ex casette asismiche) la decisione era nell’area già da diverso tempo. Lo spostamento del mercato si è reso opportuno perché “nel corso del tempo, a causa degli spazi ristretti ha subito una notevole contrazione sia per la scarsa presenza di operatori commerciali sia per la scarsa presenza di cittadini-utenti-consumatori, e considerato anche che a causa dell’inizio dei lavori di riqualificazione interna al centro storico, Corso Umberto I, risulta chiuso al traffico creando notevoli disagi alle attività mercatili.