Maxi evasione, nei guai imprenditore avellinese

La Guardia di Finanza di Bergamo ha scoperto un imprenditore che per anni, grazie a quattro società fittiziamente costituite in Liechtenstein, avrebbe venduto prodotti tramite Internet e televendite senza mai pagare le tasse. Si tratta di Doriano Triggianese, 51 anni residente a Bergamo, ma originario di Montecalvo Irpino. L'uomo era anche miracolosamente sopravvissuto ad un incidente aereo lo scorso anno. In una nota, le fiamme gialle parlano di meccanismo di "esterovestizione", grazie al quale l'imprenditore avrebbe accumulato una fortuna. Nei giorni scorsi i finanzieri coinvolti nell'operazione "Tele Shopping" hanno infatti sequestrato in " Lombardia, Umbria, Toscana e Piemonte 26 immobili, un elicottero, disponibilità finanziarie e titoli per un valore complessivo di oltre 11 milioni di euro". 

Tra i beni sequestrati riconducibili all'imprenditore anche un immobile di pregio a Bergamo ed un casale con un parco di 17 ettari, piscina ed eliporto privato a Orvieto, entrambi intestati a società del Liechtenstein. Tra il 2006 e il 2009 le persone coinvolte "hanno venduto prodotti tramite Internet e attraverso televendite per oltre 24 milioni di euro senza pagare un euro di tasse. Tutto il meccanismo è stato gestito dall'Italia ma è stato fatto apparire che i venditori fossero 4 società costituite, ma solo sulla carta, nel Liechtenstein", dice la nota delle Fiamme Gialle. I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Bergamo hanno scoperto che "tutte le attività si svolgevano in Italia: la raccolta degli ordini, il deposito e la spedizione dei prodotti, che venivano consegnati ai clienti da corrieri incaricati anche dell'incasso dei soldi, immediatamente trasferiti su conti correnti aperti in Liechtenstein". Dalle indagini è emerso che l'imprenditore si è fatto aiutare da due prestanome, anche loro denunciati, e da un professionista che ha anche violato la normativa antiriciclaggio. L'imprenditore, che nel 2009 era uscito illeso da un incidente aereo in provincia di Ravenna, è stato raggiunto dalle Fiamme Gialle all'Isola D'Elba dove si trova in vacanza e dove i finanzieri di Portoferraio hanno posto sotto sequestro un elicottero.

Fonte Irpinia oggi.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna